Il Disturbo Generalizzato dello Sviluppo

 

Che cos’è?

Frame Right

I Disturbi Generalizzati dello Sviluppo sono caratterizzati da una generalizzata compromissione in diverse aree di sviluppo del bambino: interazioni sociali, competenze comunicative, comportamenti, interessi, gioco, ed attività. Il quadro clinico più grave di questa categoria è rappresentato dallAutismo Infantile, ma quando la sintomatologia non raggiunge la soglia di gravità prevista per lAutismo si parla genericamente di “Disturbo Pervasivo dello Sviluppo”. Le condizioni del bambino affetto da questi disturbi risultano essere quindi decisamente anomale rispetto al livello di sviluppo o alletà mentale tipici della sua età. Questi disturbi si evidenziano in genere nei primi anni di età e possono essere associati al ritardo mentale e a condizioni mediche come, ad esempio, anomalie cromosomiche.

Rientrano in questa categoria i seguenti disturbi: